Ukiyo-e

Anche a livello grafico Yotsuya Kaidan ispirò numerosi artisti, che trovarono molto fecondo l’immaginario offerto da tale storia (in particolar modo sono molte le rappresentazioni di Oiwa che appare a Iyemon attraverso una lanterna). Si tratta degli autori di ukiyo-e, le famose e celebratissime stampe giapponesi. Questo tipo di stampa veniva ottenuto creando uno stampo di legno che poi veniva usato per riprodurre su carta i disegni. Ora, contrariamente ai disegni veri e propri, le stampe erano considerate un prodotto sostanzialmente economico, e destinato quindi ad acquirenti di ceto medio-basso; ne conseguiva che i soggetti rappresentati ruotassero attorno agli interessi di questo target: paesaggi, scene erotiche, scene di vita cittadina (belle cortigiane, lottatori di sumo, attori), racconti popolari. Un occhio di riguardo era sempre concesso al teatro, e così capitava sovente che venissero immortalate le vicende messe in scena. Ecco quindi che Oiwa e Iyemon diventano soggetti molto amati e rappresentati da questi artisti.
Ukiyo-e e kabuki collaborano strettamente nel fissare un canone rappresentativo per Oiwa, in modo che ella possa essere sempre facilmente riconosciuta del pubblico: e se alcuni tratti (lunghi capelli selvaggiamente sciolti – i Giapponesi hanno un certo terrore inconscio per l’immagine di lunghi capelli neri femminili, chissà perché... -, veste bianca, colorito livido) sono tipici dell’onryo in generale, peculiarmente suoi sono l’occhio destro tumefatto e quasi sul punto di uscirsene dall’orbita, la parziale calvizia e l’annerimento della bocca, ossia gli effetti del suo avvelenamento.
Sembra inoltre che ci fossero alcune scene che gli artisti di ukiyo-e prediligevano, nel rappresentare Yotsuya Kaidan: in particolare, sono numerose le stampe che immortalano Oiwa mentre appare al terrorizzato Iyemon da una lanterna. Altre si concentrano invece sul momento chiave dell’uccisione della figlia del ricco vicino durante il matrimonio.

Qui di seguito inserisco tutte le stampe che sono riuscita a trovare relativamente a questa storia.


Shunkosai Hokushu
Il fantasma di Oiwa


Utagawa Kuniyoshi
Hebiyama


Tsukioka Yoshitoshi
Yotsuya Kaidan


Shunkosai Hokuei
Oiwa, il fantasma della lanterna


Katsushika Hokusai
Oiwa-san


Kunisada e Sadahide
Il fantasma di Oiwa e altre scene


Kuniyasu
Tokaido Yotsuya Kaidan


Nakai Yoshitaki
Jitsukawa Enjaku e Nakamura Sojuro come fantasma di Oiwa e Tamiya Iemon in Tokaido Yotsuya Kaidan


Utagawa Toyokuni III
 

.: L'Isola di Man:.
(c) Lan Awn Shee, 2005 - 2008.
Immagine - Hokusai